multinazionali

21 Dicembre 2019

Esce in Usa "Dark waters", il film sullo scandalo Du Pont

Negli Stati Uniti esce "Dark waters" il film sullo scandalo ambientale legato all'azienda chimica Du Pont. Il film è basato sull'articolo del New York Times Magazine di Nathaniel Rich.

continua a leggere

10 Febbraio 2019

Il trattato pro-multinazionali al voto all'europarlamento

Con oltre 390.000 firme, la campagna europea contro l'ISDS è iniziata ingranando la quarta. L'ISDS è un opaco sistema giudiziario parallelo che le multinazionali possono utilizzare per contrastare le leggi nazionali e chiedere compensazioni miliardarie agli Stati per i loro mancati profitti attesi.

continua a leggere

24 Gennaio 2019

Petizione:«Diritti e ambiente calpestati: stop allo strapotere delle multinazionali»

È partita la la petizione internazionale STOP ISDS in 16 Stati membri dell'UE, chiedendo all'istituzioni e ai governi europei lo stralcio delle clausole arbitrali da tutti gli accordi commerciali e di investimento in vigore e in fase di trattativa. Con la petizione si invitano, inoltre, l'UE e gli Stati membri a sostenere il raggiungimento del trattato vincolante delle Nazioni Unite sulle multinazionali e i diritti umani.

continua a leggere

05 Gennaio 2019

Tutte le tattiche delle multinazionali del cibo

Le multinazionali del cibo temono la regolamentazione e si proteggono usando le medesime tattiche usate in passato da Big Tobacco. Proponiamo ai nostri lettori l'interessantissima analisi di Luca Iaboli e Adriano Cattaneo.

continua a leggere

25 Settembre 2018

Gli accordi di libero scambio che minacciano diritti, salute e cibo

La Campagna Stop TTIP (Terra Nuova è tra gli aderenti) rilancia una nuova analisi che fa luce sui trattati di libero scambio che la Commissione Europea sta portando avanti e che minacciano diritti, tutele, salute e cibo. Scopriamo cosa "bolle in pentola".

continua a leggere

02 Agosto 2018

«Zombie-TTIP, il ritorno di un trattato mai morto»

La campagna Stop TTIP Italia (Terra Nuova è tra i promotori) lancia un nuovo rapporto dal titolo "Zombie-TTIP: il ritorno di un trattato mai morto " e chiama alla mobilitazione i cittadini per fermare le trattative tra Stati Uniti e Unione Europea, che hanno escluso i Parlamenti degli Stati.

continua a leggere

22 Marzo 2018

Navdanya: «Fusione Bayer-Monsanto, le multinazionali vogliono controllare cibo e governi»

L'Unione Europea, con una decisione che non ha mancato di sollevare un'ondata di critiche e polemiche, ha dato il proprio benestare alla fusione tra i due colossi Bayer e Monsanto, che daranno vita a una mega-concentrazione di poteri e interessi nei campi della farmaceutica, agrochimica e biotecnologie. L'associazione Navdanya: «Operazioni aggressive per controllare mercato e istituzioni in nome del profitto».

continua a leggere

21 Marzo 2018

La campagna Stop Ceta: «Fermiamo la riunione segreta di Ottawa»

La Campagna Stop TTIP/Stop CETA ha scoperto e rivela pubblicamente un documento interno dell'Unione Europea con l’agenda dei lavori e lancia un appello: “La prossima settimana a Ottawa i nostri diritti saranno messi in discussione da un comitato tecnico non trasparente. I parlamentari intervengano subito".

continua a leggere

19 Febbraio 2018

Cartello Roche-Novartis: lo Stato pagava mille euro un farmaco che ne costava 80

Il cartello dei due colossi farmaceutici - Sondaggi finti e “avvertimenti”: così i due colossi, secondo l’accusa dei pm, imbrogliavano medici e pazienti. Riportiamo l'interessante articolo di Antonio Massari e Valeria Pacelli uscito su Il Fatto Quotidiano.

continua a leggere

06 Febbraio 2018

Il movimento Stop TTIP: «#NoCeta, qui non si tratta»

Il coordinamento Stop TTIP / Stop CETA si incontra a Milano il 10 febbraio e lancia un appello ai candidati alle elezioni politiche: #NoCETA o non vi votiamo. Obiettivo: bloccare la ratifica del CETA e cambiare l'agenda commerciale europea.

continua a leggere

31 Gennaio 2018

Che la terra sia democrazia. Grazie Vandana!

Vandana Shiva ha conquistato la grande platea del cine-hall Odeon a Firenze il 28 gennaio scorso, fornendo una fotografia realistica e rigorosa dei poteri sempre maggiori che le multinazionali hanno su terra e cibo. Per lei tanti, meritatissimi applausi. L'iniziativa era organizzata dal cinema Odeon e Navdanya International con la mediapartnership di Terra Nuova.

continua a leggere

06 Dicembre 2017

I nostri dati personali nelle mani delle multinazionali

I nostri dati personali, a partire probabilmente da quelli sanitari, potranno finire nelle mani delle multinazionali, a scopi di ricerca scientifica o statistici. Senza bisogno del consenso dell'interessato e senza nemmeno doverlo avvisare. La notizia è stata rilanciata dal quotidiano La Repubblica.

continua a leggere