cambiamenti climatici

14 Marzo 2019

Fridays for Future, i giovani (e non solo) si mobilitano per salvare il Pianeta

Grazie a una rete globale di contatti e di iniziative ispirate a Greta Thunberg, la sedicenne svedese che ha lanciato per prima gli scioperi da scuola per il clima, venerdì 15 marzo in tutta Italia, in Europa e nel mondo i ragazzi (con un'adesione ormai trasversale e ampissima di ogni fascia di età) manifestano per chiedere interventi drastici a contrasto dei cambiamenti climatici.

continua a leggere

05 Marzo 2019

In marcia per il clima!

Greta Thunberg e lo sciopero per il clima. L'editoriale del direttore di Terra Nuova.

continua a leggere

17 Febbraio 2019

Sciopero per il clima: quattrocento accademici al fianco degli studenti

Il movimento School Strike 4 Climate raccoglie adesioni e interesse in tutto il mondo e naturalmente anche in Italia i gruppi si stanno organizzando. Sono già circa 400 gli accademici che hanno sottoscritto l'appello dei ragazzi e l'alleanza sta diventando trasversale, coalizzando persone di ogni età.

continua a leggere

15 Febbraio 2019

Pacifico, la strage delle stelle marine girasole

Agli inizi degli anni Duemila erano talmente tante da costituire una sorta di tappeto sul fondo marino tra la California e la Columbia Britannica. Ora, invece, trovare una stella marina girasole (Pycnopodia helianthoides) lungo le coste nord-americane del Pacifico è una vera impresa: colpa di un virus, già individuato come responsabile, che ha trovato nell’aumento della temperatura marina il complice perfetto.

continua a leggere

04 Febbraio 2019

Studenti in sciopero per il clima: il 15 marzo manifestazioni in tutto il mondo

Il 15 marzo anche in Italia gli studenti di diverse città manifesteranno per chiedere interventi drastici contro il cambiamento climatico. Ispirati dall'impegno e dalla determinazione di Greta Thunberg, la sedicenne svedese che ha parlato dal palco alla Cop24 e a Davos in difesa del clima, centinaia di migliaia di studenti in tutto il mondo stanno dando vita a un movimento che ha deciso di far sentire la propria voce: i Fridays for Future. Intanto ogni venerdì studenti in varie città d'Italia stanno scioperando dalla scuola per manifestare davanti ai palazzi istituzionali.

continua a leggere

10 Gennaio 2019

Ong fanno causa allo Stato francese: «Inadempiente sul clima»

Quanto organizzazioni non governative francesi hanno deciso di portare lo Stato in tribunale accusandolo di non avere adottato misure concrete ed efficaci per combattere il cambiamento climatico.

continua a leggere

17 Dicembre 2018

COP24, per Greenpeace è l'ennesimo fallimento

La Cop24 sul clima è stata un fallimento: è la bocciatura di Greenpeace senza appello. L'associazione ambientalista critica duramente l'intesa raggiunta in extremis alla conferenza di Katowice, in Polonia.

continua a leggere

14 Dicembre 2018

La Rete globale degli ecovillaggi vs il cambiamento climatico

 La Rete globale degli ecovillaggi parteciperà alla Conferenza delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico (COP24) a Katowice, in Polonia per mostrare le proprie  soluzioni e proposte per il futuro.

continua a leggere

26 Novembre 2018

L'appello di 15000 scienziati: «Subito soluzioni concrete per il Pianeta»

A 25 anni dal primo appello lanciato, all'epoca, da 1700 scienziati, oggi sulla rivista Bioscience è apparso un secondo appello, ancora più accorato, per la salvezza del Pianeta. E stavolta gli scienziati che lo hanno sottoscritto sono ben 15000.

continua a leggere

29 Ottobre 2018

Clima impazzito: anche gli epidemiologi preoccupati

La situazione drammatica della compromissione del Pianeta preoccupa da tempo anche gli epidemiologi, che si sono riuniti nei giorni scorsi a Lecce nel convegno dal titolo “Epidemiologia e diritto alla salute: riaffermare i principi del Servizio Sanitario Nazionale nello scenario attuale futuro”, organizzato dalla Società Italiana di Epidemiologia.

continua a leggere

09 Ottobre 2018

Emergenza clima e ambiente: non c'è più tempo

Se i paesi della Terra non prenderanno provvedimenti per limitare i gas serra, il riscaldamento globale potrebbe superare la soglia di 1,5 gradi (l'obiettivo più ambizioso dell'Accordo di Parigi) fra appena 12 anni, nel 2030. E' questo lo scenario più grave tratteggiato dal rapporto dell'ONU-IPCC "Riscaldamento globale a 1,5 gradi" , preparato a Incheon in Corea.

continua a leggere

30 Maggio 2018

Danni da cambiamenti climatici: famiglie in causa contro l'Europa

Diverse famiglie che, come spiegano, vedono le loro vite messe a rischio dagli impatti dei cambiamenti climatici, si sono rivolte alla Corte di Giustizia europea contro il Parlamento e il Consiglio europei, per denunciare l’inadeguatezza del target di riduzione delle emissioni climalteranti al 2030. Tra le famiglie ricorrenti anche quella italiana di Giorgio Elter, supportato da Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta.

continua a leggere