Riso rosso, cavolo e mele

Idea pranzo leggera e gustosa, ottima per la pausa lavoro o per un picnic all'aperto. Il profumo del riso rosso si sposa perfettamente con l'intensità del cavolo verza e le note aromatiche della mela. Buon appettito!

18 Settembre 2016
Riso rosso, cavolo e mele

Riso rosso, cavolo e mele

Ingredienti:

100 g di riso rosso
100 g di cavolo verza
1 mela Fuji
1 scalogno
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Lavate e cuocete per 30-40 minuti il riso in 400 ml di acqua, salando verso la fi ne. Quando tutto il liquido di cottura è stato assorbito, scolate.

Tagliate il cavolo a julienne e la mela a cubetti, dopo averla privata del torsolo e suddivisa in spicchi.

Soffriggete lo scalogno fi nemente affettato in una padella con un po’ di olio; unite il cavolo, salatelo e fatelo ammorbidire per 2-3 minuti.

Aggiungete la mela e continuate la cottura per un paio di minuti.

Completate con il riso, che lascerete insaporire e riscaldare; se necessario bagnate con un po’ di acqua, infine pepate e servite.

-

Ricetta tratta dal  libro

Frutta e fiori in cucina

100 ricette semplici e gourmet per piatti gustosi e originali

In Offerta SCONTO 15%

L'uso di frutta e fiori in cucina ha radice antiche, in Europa e anche in Oriente. Antonio Zucco propone oltre 100 ricette a base di frutta, sempre accompagnate da fiori eduli e germogli.

La creatività del nostro chef si realizza appieno nei condimenti che rendono indimenticabili le sue proposte. Il sale non è solo marino integrale, ma anche di Cipro in fiocchi (leggero e croccante), rosso delle Hawaii (che ricorda le nocciole tostate), grigio dell'Atlantico (ricco di oligoelementi, qualcuno lo associa al sapore di violetta!), rosa dell'Himalaya (ottima alternativa a quello integrale).

Nel libro imparerete a farvi l'aceto di mele ai lamponi, al miele, alle fragole e al dragoncello; l'aceto balsamico al miele; l'olio al basilico e alla vaniglia; la salsa ungherese alle ciliegie e il guazzetto di rucola.

Tra le insalate segnaliamo quella di Pesche, mandorle e radicchio, oppure un invernale Arance e barbabietola. Nella sezione dei primi piatti trovate una buona Quinoa e pere, dei Fusilli con pomodorini e mirtilli alla menta, oppure un classico Farro integrale con cavole verza e pere Abate.

Tra i piatti unici e i contorni non perdetevi la Zuppa di prugne e alghe arame, la Caprese di cuori di bue e melone, Mele e pesche grigliate oppure Broccoli, pere e daikon. Le macedonie spaziano da quella di Uva, avocado e mele a quella di Arance, melagrana e kiwi al pepe.

di Antonio Zucco

Posta un commento