Crostata vegan ai frutti di bosco

Soddisfiamo la nostra voglia di dolce con questa ricetta soffice e colorata, senza latte, burro, uova e zucchero bianco ma con tanto gusto e bontà.

16 Settembre 2016
Crostata vegan ai frutti di bosco

Crostata vegan ai frutti di bosco

Tempo: 1 ora e 20 minuti + 30 minuti per la lievitazione

Ingredienti per la crostata:

230 g di farina a vostra scelta
40 g di malto di mais
40 ml di olio di mais
5 g di lievito di birra fresco
1 c scarso di vaniglia in polvere
la buccia grattugiata di 1 limone
60 ml di acqua tiepida

Crema ai frutti di bosco:

250 g di malto di mais
200 g di frutti di bosco
50 g di amido di mais
250 ml di acqua fredda
1 pizzico di sale

Lucido per decorare: miscela di malto e acqua calda in rapporto 3 a 1.

Inoltre serve: tortiera tonda a bordo basso di 28 cm, carta da forno, matterello.

Procedimento

Iniziate preparando la crema di frutti di bosco: mettete in una pentola il malto, i frutti di bosco lavati, 200 ml di acqua e un pizzico di sale. Cuocete a fuoco basso e mescolate spesso per evitare che attacchi. Nel frattempo in una ciotola sciogliete l’amido di mais con la restante acqua. Quando i frutti di bosco raggiungono il punto di ebollizione, aggiungete l’acqua con l’amido sciolto e mescolate con una frusta così da evitare che si formino grumi. Nel giro di pochi minuti la crema si addensa: spegnete il fuoco e versatela in una pirofi la ampia per farla raffreddare.

Procedete quindi con la preparazione dell’impasto per la torta.

Ponete in una ciotola tutti gli ingredienti asciutti: la farina, il sale e la buccia del limone e mescolateli fra loro. Formate quindi un buco al centro e incorporate l’olio di mais lavorandolo con un po’ d’impasto. Inserite anche il malto e il lievito: lavorate con cura, aiutandovi con un po’ di farina, fi no ad ottenere una palla omogenea. Continuate ad impastare per alcuni minuti su un piano di lavoro infarinato: il risultato deve essere un composto liscio ed elastico che lascerete riposare coperto con un telo per 30 minuti.

Con il matterello stendete la sfoglia formando un disco di 30 cm, adagiatela su una teglia rivestita con carta da forno e modellate il bordo. Versateci dentro la crema di frutti di bosco fredda. Cuocete in forno già caldo a 200° per 40 minuti, fino a doratura della superficie. Ancora calda spennellate la superficie della torta con il
lucido.

Fatela raffreddare prima di gustare!
-

Ricetta tratta dal libro

Il Grande Libro della Pasticceria Naturale

Oltre 60 ricette vegan per realizzare dolci golosi e sani

In OFFERTA SCONTO 15% su www.terranuovalibri.it

Questo ricettario, interamente a colori, è la riedizione aggiornata e rivista del best seller Pasticceria naturale, pubblicato dalla nostra casa editrice nel 2008. Per l’occasione l’autore ha selezionato oltre 60 ricette, che sono state riviste al fine di rendere più semplice la realizzazione degli impasti di sua creazione, rigorosamente privi di prodotti animali. Imparerete a usare, con ottimi risultati, la farina di tipo 0 e quella di manitoba, il malto invece dello zucchero, e poi mandorle, nocciole e tanti altri semi oleosi, uvetta, talvolta zucca, carote, datteri, cioccolato fondente, cocco e così via.

Per rendere più semplice la consultazione le ricette sono state suddivise in cinque sezioni: creme e dolci al cucchiaio; crostate, impasti soffici, merendine e biscotti; torte per le occasioni speciali; dolci senza glutine; e per concludere dolci senza lievito e gluten free.

Questo libro non è un semplice ricettario ma una guida che consente a tutti di realizzare prodotti di alta pasticceria naturale, non solo buoni ma anche sani ed etici grazie all’impiego esclusivo di ingredienti vegetali.

Ogni ricetta è accompagnata da una splendida foto che la rende ancora più golosa.

di Pasquale Boscarello


Forse ti interessa anche:

Posta un commento