L'Italia dei crimini contro ambiente e salute: il documentario

Nel suo docu-film, “L’Italia al tempo della peste”, Fulvio Grimaldi ha percorso l’Italia dei crimini contro il territorio, la salute, l’ambiente, la comunità.

01 Dicembre 2015

“L’ITALIA AL TEMPO DELLA PESTE – Grandi Opere, Grandi Basi, Grandi Crimini” è un docufilm di Fulvio Grimaldi (2015), già inviato BBC e RAI, che illustra e denuncia i delitti “civili” e militari contro la vita, l’ambiente, la giustizia, la democrazia, la pace, perpetrati dai poteri nazionali e internazionali, cui risponde una crescente coscienza e mobilitazione di popolo.

Il documentario parla del'Ilva di Taranto e delle industrie dei veleni di Brindisi, dei gasdotti progettati per la Puglia, dell'offesa a Venezia delle Grandi Navi e del Mose, delle trivelle petrolifere che sconvolgono la Basilicata, delle altre regioni e tutti i mari; poi ancora, il buco nero dei traffici di rifiuti e delle discariche tossiche alla Spezia. Tutto ora potenziato e imposto con la forza dal decreto "Sblocca Italia". E poi le basi, i poligoni, le servitù militari che costellano il territorio dalla Sardegna, già colpita da uno sviluppo fallimentare e dal successivo abbandono, al Friuli, da Lampedusa a Spezia e a Camp Darby di Pisa.

https://www.youtube.com/watch?v=QEzMNw77mAA

di Beatrice Salvemini

L'Italia dei crimini contro ambiente e salute: il documentario
  • Attualmente 5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 4.8/5 (6 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Posta un commento