Abuso di antibiotici: in Italia 10 mila morti all’anno

Preoccupa il numero di morti in Italia legato all'antibiotico-resistenza. Ecco i dati dell'Istituto superiore di sanità (Iss).

25 Febbraio 2020
Abuso di antibiotici: in Italia 10 mila morti all’anno. Salute

Il nostro Paese è primo in Europa per numero di morti legato all’antibiotico-resistenza: dei 33 mila decessi che avvengono ogni anno nei Paesi Ue per infezioni causate da batteri resistenti agli antibiotici, oltre 10 mila si registrano infatti in Italia.

I dati sono stati forniti dall’Istituto superiore di sanità (Iss) in occasione della Settimana mondiale per l’uso consapevole degli antibiotici. Pur in presenza di un trend in leggero calo, i valori restano oltre la media europea.

La principale causa è l’abuso di antibiotici, per cui diventa fondamentale l’estrema cautela nell’uso e nella prescrizione.

Purtroppo, secondo l’indagine condotta in Europa dal Centro europeo per il controllo delle malattie (Ecdc) solo il 58% degli operatori sanitari pensa di avere un ruolo chiave nell’aiutare a controllare la resistenza agli antibiotici.

_________________________________________________________________________

Brano tratto dalla rubrica NegozioBio.info

Leggi la rubrica completa su Terra Nuova Gennaio 2020

Abbonati

Dove acquistare

Richiedi copia omaggio

Archivio rivista

Acquista l'ultimo numero online

Scarica la APP e leggi Terra Nuova in digitale

Visita www.terranuovalibri.it lo shop online di Terra Nuova

di Terra Nuova


Forse ti interessa anche:

Posta un commento