Chiedi all'esperto

27 Ottobre 2016

Insonnia: sfatiamo alcuni luoghi comuni

È un tema che ricorre spesso, quello dell’insonnia o comunque della difficoltà di dormire come si vorrebbe. Ed è un argomento che non ha molto senso trattare in generale, cioè separato dal contesto (ambiente, professione, sensibilità, stato di salute, vicissitudini) della persona che ne soffre. Le controindicazioni dei farmaci più comuni e i rimedi naturali.

continua a leggere

25 Ottobre 2016

Solforosa e vini bio

Su sollecitazione di alcuni lettori che chiedevano chiarimenti circa la presenza di anidride solforosa nei vini bio, pubblichiamo l’intervento di due esperti del settore.

continua a leggere

23 Ottobre 2016

Oli di semi sì, purché non raffinati

Impiego e caratteristiche degli oli di semi spremuti a freddo, fonte insostituibile di acidi grassi nobili.  Come l’olio extravergine, quelli di semi contengono grassi insaturi, preziosi per l’organismo umano in quanto combattono il colesterolo e le malattie coronariche, favoriscono le funzioni cellulari, l’assimilazione delle vitamine liposolubili, il ricambio dei tessuti e l’equilibrio del sistema nervoso.

continua a leggere

21 Ottobre 2016

Cibo e iperattività

Additivi, zuccheri raffinati e alimenti preconfezionati sott’accusa per un disturbo che interessa sempre più bambini. Gli zuccheri raffinati, in particolare, sembrano essere il fattore più importante nella genesi dell’ipoglicemia reattiva. A partire dal cibo, i consigli dell'esperto per una corretta nutrizione del bambino.

continua a leggere

19 Ottobre 2016

Franco Berrino: perchè eliminare lo zucchero dalla propria alimentazione

Forniamo ai lettori questa preziosa testimonianza del dottor Franco Berrino, epidemiologo dell’Istituto Tumori di Milano circa lo zucchero, sciroppo di glucosio, fruttosio, le bevande zuccherate, e l'alimentazione in generale.

continua a leggere

17 Ottobre 2016

Le bottiglie in Tritan sono ecologiche?

Sono una vostra abbonata e faccio parte di un gruppo di acquisto (Gassingrasso, quartiere 5, Firenze)... la lettera di Dina giunta in redazione dal titolo "Le bottiglie in Tritan sono ecologiche?".
 

continua a leggere

15 Ottobre 2016

Tutti snelli con l’aceto di sidro?

Sono una vostra fervida lettrice e volevo chiedervi se sapevate darmi qualche informazione riguardo l’aceto di sidro di mele...

continua a leggere

13 Ottobre 2016

Prevenire l’Alzheimer

Dai pericoli dell’alluminio agli effetti benefici dello zinco: come difendersi da una patologia sempre più in aumento.

continua a leggere

12 Ottobre 2016

Le lane minerali sono sicure

Pubblichiamo la rettifica di FIVRA (Fabbriche Isolanti Vetro Roccia Associate), l'associazione dei principali produttori di lane minerali (lana di roccia e lana di vetro per isolamento), in merito all'articolo "Come isolare al naturale?"

continua a leggere

11 Ottobre 2016

Farina 00? No grazie!

Tommaso Amendola è fondatore di Gaiabio, chef specializzato in cucina naturale e naturopata. A seguito della pubblicazione dell’inchiesta sulle farine nel numero di gennaio di Terra Nuova, mette a disposizione dei lettori la sua tesi per il diploma in naturopatia olistica all’università popolare Aicto, dal titolo: “Il farro Monococcum, l’importanza del grano tradizionale. Prevenzione e terapia alimentare, perché limitare l’utilizzo di farine 00”.

continua a leggere

09 Ottobre 2016

Da onnivoro a vegan: quale dieta di passaggio?

Vorrei provare la strada vegetariana ed eventualmente poi passare al veganesimo. Ora seguo una dieta «normale», direi mediterranea, sinceramente non saprei come cominciare per evitare scompensi o simili.

continua a leggere

07 Ottobre 2016

Medicina cinese e legumi

La Medicina cinese considera i legumi stabilizzanti per la glicemia e un importante tonico per reni, ghiandole surrenali e sistema nervoso. Forniscono infatti un tipo di energia sostanziale e di radicamento alla terra. Sono ritenuti un ottimo cibo in caso di affaticamento e stress mentale da eccesso di stimoli: il consumo di legumi invita a pensare a ritmi più lenti, al nutrimento e al ristoro che ne derivano.

continua a leggere