Vitamina D, aiuto essenziale nelle malattie autoimmuni

Sono sempre più numerose le evidenze che attestano l’importanza della vitamina D nel trattamento e nella regressione delle malattie autoimmuni e negli ultimi tempi la letteratura scientifica ha pubblicato innumerevoli studi sull’argomento.

26 Gennaio 2015

Assai significativi risultano le ricerche e i risultati del neurologo brasiliano Cicero Galli Coimbra, che già dodici anni fa cominciò a somministrare ai suoi pazienti alte dosi di vitamina D, ormone regolatore del sistema immunitario presente negli organismi viventi da oltre 500 milioni di anni. Oggi in Italia non sono molti i medici specializzati che applicano questi protocolli terapeutici; uno di questi è il dottor Paolo Giordo, neurologo ed omeopata di Grosseto, che ha appreso il razionale della terapia, metodologie e protocolli di cura direttamente dal professor Coimbra.

L’intervista a dottor Giordo è stata pubblicata sul numero di gennaio di Terra Nuova. Cliccate qui per sapere come e dove trovarlo.

Vi proponiamo il video con l’intervista al prof. Coimbra realizzata da Leonardo Rubini.

di Beatrice Salvemini

Video

Vitamina D, aiuto essenziale nelle malattie autoimmuni
  • Attualmente 5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 5/5 (13 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Posta un commento

Inserisci entrambe le parole sottostanti, con o senza spazi.
Le lettere non sono case-sensitive.
Non riesci a leggerlo? Provane un'altra