Sulla fame non si specula

Lo sapevate che c'è, nel mondo della finanza, chi scommette sulle variazioni dei prezzi del cibo e ci guadagna se le previsioni si avverano? La campagna sullafamenonsispecula.org ci spiega cosa avviene e cosa possiamo fare per contrastare questo fenomeno.

12 Aprile 2015

E' dal 2005 che operatori finanziari senza scrupoli scommettono sulle variazioni dei prezzi del cibo per guadagnare cifre astronomiche. Quindi, anche un'alluvione, una siccità, un tornado o uno tsunami possono "contribuire" a fare avverare le loro previsioni rendendo a queste persone guadagni che possono anche raddoppiare quanto scommesso.

Tutto ciò non è etico, non è tollerabile!

Nel mondo della finanza il volume di scambi di titoli derivati legati ai beni alimentari è moltiplicato per nove dal 2002 ad oggi. Nel 2008 le speculazioni finanziarie sul grano, sul mais e sul riso hanno provocato improvvise impennate dei prezzi di questi beni, con gravi conseguenze nei Paesi più poveri, dove la sicurezza alimentare e la dieta di base sono legate a questi prodotti. Nell’ultima metà del 2010 i prezzi dei beni alimentari hanno ricominciato a crescere e a essere soggetti a una volatilità estrema, e ciclicamente questo fenomeno si ripropone. Sono i dati forniti dalla campagna di sensibilizzazione Sulla fame non si specula promossa da Banca Etica e da enti locali sensibili al problema e che sfiora ormai le seimila adesioni. 

Cosa possiamo fare, dunque?

Innanzi tutto leggete attentamente i prospetti informativi dei vostri investimenti se li avete ed esercitatevi a scoprire eventuali speculazioni su derrate alimentari.

Tenetevi informati sulle iniziative antispeculazione dei governi o delle associazioni.

Unitevi alle campagne che chiedono più regole.

Interpellate il vostro Comune e chiedete trasparenza sulle operazioni finanziarie che vengono fatte con il denaro dei cittadini.

Evitate ogni tipo di spreco.

Scarica il kit informativo dall'allegato Pdf.

Il sito della campagna: sullafamenonsispecula.org

di Beatrice Salvemini

Documenti allegati

Video

Sulla fame non si specula
  • Attualmente 5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 5/5 (3 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Posta un commento

Inserisci entrambe le parole sottostanti, con o senza spazi.
Le lettere non sono case-sensitive.
Non riesci a leggerlo? Provane un'altra