A Natale regala una... Terra Nuova!

Per godersi appieno lo spirito del Natale, che già ci avvolge, perché non rallentare, chiamarsi fuori dal turbinìo di luci e spot, voltare le spalle alle corsie dei maxi supermercati e alle gallerie dei centri commerciali che ci stordiscono e spianano la via allo spreco?

12 Dicembre 2017

Noi di Terra Nuova ci proviamo, sì. Respirando il profumo del dicembre che arriva e che porta con sé una festa ancora capace di toccare i cuori, scegliamo il sentiero che ci porta lontano dalle frenesie degli acquisti “per forza”, dai pacchi coloratissimi di merci artificial-industriali che svuotano i portafogli e fustigano l’ambiente, facendoci pagare il conto due volte. Faremo comunque regali, e di cuore, statene certi. Godremo comunque della compagnia di amici e familiari intorno a tavole imbandite che scaldano membra e anima. Gioiremo comunque dei momenti di festa che ci permettono di (ri)scoprire ogni volta l’intensa meraviglia e la fortuna di vivere il “qui e ora” con la massima consapevolezza possibile. Ma lo faremo senza quell’intima e divorante urgenza a spendere, comprare, incartare, regalare, inviare, sprecare, buttare che pare colpire il mondo intero come un’epidemia.

Come, dunque? Cominciamo dal principio, condividiamo insieme un possibile percorso comune. E… fateci sapere come andrà. Sì, scrivetecelo, raccontatecelo, condividete con noi le vostre scelte di cambiamento!

Innanzi tutto, quattro parole chiave: riduci, ripara, riusa, ricicla.

Ti servono idee per riutilizzare ciò che è a disposizione ricavando regali di Natale originali, unici e personalizzati? Ci sono due manuali dai quali puoi attingere idee veramente ottime.

Si tratta di Bibbidi Bobbidi Bu della blogger e star dell'autoproduzione Stefania Rossini e di Io lo faccio da me della solida e concreta Giovanna Olivieri.

Altra parola chiave è: autoproduzione. E qui entra in gioco il kit per l'autoproduzione di detersivi ecologici di Lucia Cuffaro, oggi neo-presidente del Movimento per la decrescita felice. Poi potete scegliere il manuale di Dafne Chanaz Fare in casa cosmetici naturali , che prevede l'utilizzo di soli ingredienti naturali ed ecologici.

Un altro pilastro di un Natale a basso impatto e che punta dritto al cuore rivalutando la tradizione consiste nel valorizzare i cibi e gli ingredienti "come una volta: dai grani antichi ai piatti regionali rivisitati , dalle zuppe della nonna ai piatti delle feste ma cruelty free .

E se volete che i vostri cari o i vostri amici possano avere tutto l'anno sotto mano un formidabile strumento per pensare e vivere ecologico, allora regalate un ABBONAMENTO A TERRA NUOVA ! Gli abbonati hanno sconti e vantaggi 365 giorni l'anno!

E per chi ama i ritmi slow, la meditazione, le pratiche di consapevolezza, allora nel confanetto di Natale un'idea vincente saranno i libri del monaco zen Thich Nhat Hanh .

Per chi invece è appassionato di lavori nell'orto e giardinaggio, ecco che gli spunti possono essere gli originalissimi e completi manuali per coltivare nell'assoluto rispetto della terra senza utilizzo di sostanze chimiche tossiche: scopri qui tutti i titoli disponibili .

Per i bambini, i libri della collana Terra Nuova dei Piccoli educano i più piccoli al rispetto dell'ambiente e degli animali.

Insomma, basta veramente poco per scoprire e far scoprire una Terra veramente Nuova!!

QUI tutti i libri e la rivista di Terra Nuova Edizioni

di Terra Nuova

Posta un commento

Inserisci entrambe le parole sottostanti, con o senza spazi.
Le lettere non sono case-sensitive.
Non riesci a leggerlo? Provane un'altra