Risvegliamo la foresta...

Chi più dei bambini riesce a provare un amore profondo e sincero per la natura? E allora perché non “coltivare”, alimentare questo amore con messaggi positivi, che arrivino al cuore e tengano viva, per sempre, la sensibilità?

24 Luglio 2017

Nelle pagine del bellissimo libro della collana Terra Nuova dei Piccoli, Mio nonno è un koala , accade che il piccolo Elia, grazie alle parole del nonno, decida di “far rinascere” una foresta di eucalipti per l’amico koala. Ebbene, ciò può accadere ogni giorno, in ogni casa, in ogni parte del mondo. Se in ogni bambino si riesce a far attecchire il seme del rispetto per il pianeta, avremo generazioni di adulti che preservano le foreste e l’ambiente, perché capiranno che quella è la strada maestra.

Possiamo prendere ispirazione dal nonno di Elia. Egli ha un eucalipto nel suo giardino e spesso si siede sui suoi rami. Quando il nipotino gliene chiede la ragione, il nonno racconta di un’antica foresta che esisteva prima che gli uomini arrivassero con le ruspe a raderla al suolo. Lì, in quella foresta, viveva un koala che amava il suo albero e ora il nonno attende che faccia ritorno. Poi Elia ha un’idea: “Ripiantiamola noi la foresta”, dice al nonno. Ed è così che si semina nella terra e nel cuore...

L’autrice, Francesca Pirrone

Francesca Pirrone vive a Prato. Pittrice e illustratrice, si è laureata presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze. Ha realizzato libri tattili per la Federazione Italiana Pro Ciechi, due dei quali (nel 2011 e 2013) sono stati premiati al Concorso di Editoria Tattile nazionale “Tocca a te”. Conduce laboratori creativi e didattici presso scuole e ludoteche. Ama scrivere racconti per bambini.

di Terra Nuova

Posta un commento

Inserisci entrambe le parole sottostanti, con o senza spazi.
Le lettere non sono case-sensitive.
Non riesci a leggerlo? Provane un'altra